Menù di Navigazione Pagine

TUBI SONORI N° 2

Numero inventario antico: 2931
Numero inventario attuale: 147

STRUMENTO: TUBI SONORI N° 2

Epoca: Inizio ‘900

Costruttore: /

Materiali: Legno

Dimensioni: 693 × 51 × 51; 380 × 51 × 51 mm

Stato di conservazione: Buono

Notizie: Dal registro d’inventario più antico, rinvenuto nel liceo, risulta che lo strumento è stato inserito in inventario il 26/06/1928 per £ 270 con il numero 2931.

Descrizione: Si tratta di due tubi di lunghezze diverse, a sezione quadrata uguale con imboccatura a flauto: l’aria spinta attraverso questa imboccatura entra nella camera e si infrange contro una lamina, detta labbro, emettendo un suono. Se si aumenta la pressione dell’aria il sibilo diventa più acuto. Le diverse lunghezze dei tubi permettono di ottenere suoni di frequenze diverse. I tubi sono uno aperto e uno chiuso.

Uso: Nell’aria contenuta nei tubi sonori si generano delle onde stazionarie che presentano: nel tubo aperto, due ventri alle estremità; nel tubo chiuso un ventre all’estremità aperta ed un nodo a quella chiusa. Ne segue che, per il tubo aperto l = nλ/2, per il tubo chiuso invece: l = (2n+1)λ/4 (essendo l la lunghezza del tubo, λ la lunghezza d’onda ed n un numero intero); I suoni fondamentali (quelli con la massima lunghezza d’onda) sono:
λ = 2l per il tubo aperto
λ = 2l per il tubo chiuso

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *