Menù di Navigazione Pagine

TELEFONO

Numero inventario antico: 2961
Numero inventario attuale: /

STRUMENTO: TELEFONO

Epoca: Inizio ‘900

Costruttore: /

Materiali: Legno, ottone, filo, ferro, carbone

Dimensioni: Ø 140, 185 mm

Stato di conservazione: Buono

Notizie: Dal registro d’inventario più antico, rinvenuto nel liceo, risulta che lo strumento è stato inserito in inventario il 26/6/1928 per £ 2010, con il numero 2961.

Descrizione: All’interno di una scatola cilindrica in ottone, che poggia su 3 piedini di legno, è collocato un anello libero di oscillare grazie a due perni fissati all’esterno della scatola mediante bulloni. La scatola reca la scritta PATENT 1279. All’interno dell’anello sono posti due rocchetti i cui fili sono collegati al filo di un circuito che termina con due spinotti filiformi. La scatola è chiusa da un coperchio, ricoperto internamente di legno, su cui è fissata tramite bulloni una lamina metallica. Nella parte esterna è inserito un imbuto.

Uso: Le onde sonore mettono in vibrazione la lamina e quindi provocano la variazione di intensità della corrente che passa nel circuito, riproducendo così le stesse vibrazioni sonore. Tali variazioni di intensità della corrente sono tradotte in vibrazioni sonore dal ricevitore telefonico.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *