Menù di Navigazione Pagine

Interventi di restauro

Il restauro di alcuni dei pezzi più significativi della strumentazione scientifica in possesso del Liceo Garibaldi è apparso urgente fin dalla costituzione della struttura museale nell’anno 2004. Gli oggetti negli anni hanno subito una notevole usura dovuta alla inadeguatezza dei locali nei quali erano custoditi e, durante la non procrastinabile ristrutturazione della scuola, a due traslochi dalla sede centrale alla sede succursale. Tali traslochi sono stati effettuati personalmente dai componenti del gruppo di lavoro del Museo.

Le numerose istanze di intervento di restauro sono state finalmente accolte dal Collegio dei docenti e dal Consiglio d’Istituto del Liceo e sono stati assegnati i fondi necessari da utilizzare entro la fine dell’anno solare 2006.
Si è andati alla ricerca di un esperto che potesse occuparsi degli interventi più urgenti.
Il sig. Filippo Mirabello è stato contattato nel mese di novembre 2006 dal gruppo di lavoro del Museo scientifico su indicazione della prof.ssa Ileana Chinnici, curatrice del Museo della Specola dell’Osservatorio Astronomico di Palermo, nel quale il tecnico aveva lavorato a lungo con competenza per il restauro di antichi strumenti astronomici.
I nostri contatti con il sig. Mirabello, all’epoca in servizio presso il Dipartimento di Ricerche Energetiche e Ambientali dell’Università di Palermo con la qualifica di collaboratore tecnico, sono stati molto positivi dal momento che la sua accertata competenza si accompagnava ad una evidente passione per il proprio lavoro che lo ha portato a fermarsi a lungo con il gruppo di lavoro del Museo per trovare le migliori soluzioni.
Nel mese di dicembre 2006 è stato consegnato il lavoro che riguarda i seguenti interventi di restauro :
Stereoscopio a colonna con smontaggio di tutte le parti ottiche per pulitura e revisione di tutte le parti meccaniche
Tellurium con pulitura e revisione di ogni sua parte
MOVIMENTO AD ANCORA PER OROLOGI MECCANICI con pulitura con liquidi sgrassanti e revisione
APPARECCHIO DI PROIEZIONE AD ARCO VOLTAICO con restauro in ogni sua parte
CALORIMETRO DI LAVOISIER con costruzione di un piede mancante
APPARECCHIO CON 7 PENDOLI con realizzazione di due rocchetti e un pirolo mancanti
POTENZA CON 3 PENDOLI con realizzazione di un rocchetto e di due pendoli completi di piroli mancanti
PICCOLO PRISMA CON SOSTEGNO con pulizia.
In seguito si è affrontato il problema del degrado delle parti in legno degli strumenti, specie delle sezioni di Fisica. Ci si è avvalsi della collaborazione del prof. Maurizio Barbieri, docente di Inglese del Liceo, che ha fatto parte del gruppo di lavoro al Museo nell’a. s. 2008/09 occupandosi del piccolo restauro del legno con la ripulitura, il trattamento antitarme e la ricostituzione delle parti mancanti dei seguenti strumenti:
COPPIA DI GLOBI TERRESTRE E CELESTE, GLOBO TERRESTRE, TRIS DI SPECCHI, MODELLI DI STRUMENTI OTTICI, BANCO OTTICO, TUBI SONORI, APPARECCHIO CON 7 PENDOLI D’AVORIO, CUSTODIA DEL TELESCOPIO, BAROMETRO DI FORTIN, BAROMETRO A SIFONE, SOSTEGNO DEL MODELLO DI CORPO UMANO SCOMPONIBILE, MACCHINA DA SCRIVERE.
Ci si augura in futuro di continuare gli interventi fin qui portati a termine poiché sono ancora molti gli strumenti che necessitano di revisione e restauro.