Menù di Navigazione Pagine

REAGENTARIO

Numero inventario antico: /
Numero inventario attuale: /

STRUMENTO: REAGENTARIO

Epoca: /

Costruttore: /

Materiali: Legno, ferro, ottone, vetro

Dimensioni: 447 x 310 x 300 mm

Stato di conservazione: Buono (anche se alcune parti risultano vistosamente tarlate)

Notizie: Nel registro d’inventario più antico, rinvenuto nel liceo, non risulta alcuna notizia su questo strumento

Descrizione: Il reagentario consiste in una cassetta in legno con coperchio a scrittoio fermato da una chiusura in ottone, fortemente ossidata, con piccola chiave a farfalla. Inferiormente la scatola porta un cassetto (410 x 50) munito centralmente di una piccola impugnatura ad anello in ferro. Sul coperchio della cassetta è applicata un’etichetta in carta con la denominazione “ Reagentario “, ai lati vi sono due maniglie in ferro molto ossidate.
Internamente, su 5 ordini di ripiani, 35 fori circolari (Ø 50) consentono l’alloggiamento di altrettante bottigliette in vetro, delle quali ne sono state ritrovate solo 14.
Le bottigliette (125 mm; Ø di base 41), munite di tappo in vetro smerigliato per assicurarne la tenuta, presentano etichette in materiale resistente all’aggressione chimica, simile a trattamento smerigliante.
Le 14 bottigliette riportano le seguenti diciture:

1) Acido acetico
2) Acido fosforoso
3) Acetato di barite
4) Azotato di barite
5) Azotato d’argento
6) Cloridrato di ammoniaca
7) Cloruro di calcio
8) Cloruro di sodio
9) Ferrocianuro di potassio
10) Percloruro di ferro
11) Solfato di ferro
12) Solfato di rame
13) Solfidrato di ammoniaca
14) Solfocianuro di potassio

Uso: I reagenti chimici elencati vengono usati per le esperienze di laboratorio di chimica.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *