Menù di Navigazione Pagine

La vetrina di ottica

“Un raggio scagliato dal sole, […] un raggio di luce, per sottilissimo ch’è sia, è realmente, siccome io vi dicea jeri, un fascetto d’infiniti altri raggi, ma non già tutti di un colore. Alcuni son rossi, altri ranciati o dorè, altri gialli, altri verdi, altri azzurri, altri indachi, ed infine altri violati […].

E così la luce è la maniera de’ sette colori primarj, di che si vengono poi dalla natura dipingendo variamente le cose […].

Né il superbo pavon sì vago in mostra
Spiega la pompa dell’occhiuta piuma,
Né l’Iride sì bella indora e innostra
Il curvo grembo e ruggiadoso al lume”.

Francesco Algarotti (1712-1764)- Il Neutonianismo per le dame.