Menù di Navigazione Pagine

SCARICA NEL VUOTO

Pubblicato da il 10-11-2014 in Elettromagnetismo

Numero inventario antico: 2983 Numero inventario attuale: 204 STRUMENTO: SCARICA NEL VUOTO Epoca: Inizio ‘900 Costruttore: / Materiali: Ottone, vetro Dimensioni: 600, × Ø 128 mm Stato di conservazione: Buono Notizie: Dal registro di inventario più antico, rinvenuto nel liceo, risulta che lo strumento è stato inserito in inventario il 10/3/1924 per £ 900, con il numero 2983. Descrizione: Lo strumento è costituito da due campane di vetro. Ciascuna estremità è chiusa da manicotti d’ottone nei quali passano dei conduttori (la cui distanza può essere variata) muniti di sferette. Uno dei manicotti reca un rubinetto che può essere collegato tramite una campana in ottone ad un piatto di una macchina pneumatica. L’altro reca una ghiera in ottone per variare la distanza tra gli elettrodi. Uso: Facendo il vuoto nelle campane e collegando l’esterno ad un generatore di corrente si...

Leggi il Resto

SCAMPANELLIO ELETTRICO

Pubblicato da il 10-11-2014 in Elettromagnetismo

Numero inventario antico: 3001 Numero inventario attuale: 229 STRUMENTO: SCAMPANELLIO ELETTRICO Epoca: Inizio ‘900 Costruttore: / Materiali: Ferro, ottone, rame, vetro, cotone Dimensioni: 225 x 320 mm Stato di conservazione: Buono Notizie: Dal registro di inventario più antico, rinvenuto nel Liceo, risulta che lo strumento è stato inserito in inventario il 29/6/1929 per £ 900, con il numero 3001. Descrizione: Su una base in ferro smaltato è inserita una T in ottone costituita nella parte verticale da un tubo in ottone recante un campanello sormontato da una bacchetta in vetro. Le estremità della T recano altri due campanelli. All’asta orizzontale sono appese, tramite fili, due piccole palline metalliche. La T è sormontata da un gancio in ottone. Uso: Collegando il gancio ad una macchina elettrostatica si provoca il caricamento dei due campanelli esterni che provocano il moto delle due...

Leggi il Resto

RICEVITORE TELEFONICO

Pubblicato da il 10-11-2014 in Elettromagnetismo

Numero inventario antico: 2962 Numero inventario attuale: 183 STRUMENTO: RICEVITORE TELEFONICO Epoca: Inizio ‘900 Costruttore: / Materiali: Cuoio, ottone, bachelite, filo, ferro, carbone Dimensioni: 185 x 75 x 50 mm Stato di conservazione: Buono Notizie: Dal registro d’inventario più antico, rinvenuto nel liceo, risulta che lo strumento è stato inserito in inventario il 13/4/1928 per £ 300, con il numero 2962. Descrizione: All’interno di una scatola cilindrica sono posti due rocchetti sui quali poggia una lamina di ferro che chiude la scatola. Su questa, al di sopra della lamina è avvitato un coperchio in bachelite con un foro centrale. Il rocchetto cui fanno capo i fili del circuito avvolge l’esterno di un nucleo di ferro dolce all’interno del quale è inserita una sferetta di carbone. L’altra estremità del nucleo costituisce il manico coperto di cuoio. All’interno del manico passa...

Leggi il Resto

REOSTATO

Pubblicato da il 10-11-2014 in Elettromagnetismo

Numero inventario antico: 2954 Numero inventario attuale: 170 STRUMENTO: REOSTATO Epoca: Inizio ‘900 Costruttore: / Materiali: Ghisa, legno, ferro, bachelite, ardesia, ottone Dimensioni: 170 x 155 x 185 mm Stato di conservazione: Buono Notizie: Dal registro d’inventario più antico, rinvenuto nel liceo, risulta che lo strumento è stato inserito in inventario il 3/6/1937 per £ 2100, con il numero 2954. Descrizione: L’apparecchio è costituito da una cassetta, con le basi in ghisa e le pareti in reticolo di ferro smaltato, che contiene una serie di 13 resistenze formate da bobine di ferro. Esse sono fissate a due sbarre di ardesia che possono essere cortocircuitate da una serie di spinotti, inseriti tra contatti d’ottone, posti sulla base superiore della scatola. Sulla scatola una manovella di legno, fornita nella parte inferiore di un conduttore, può ruotare da una posizione iniziale, nella...

Leggi il Resto

PISTOLA DI VOLTA

Pubblicato da il 10-11-2014 in Elettromagnetismo

Numero inventario antico: 3051 Numero inventario attuale: 277 STRUMENTO: PISTOLA DI VOLTA Epoca: Inizio ‘900 Costruttore: / Materiali: Legno, ferro, sughero Dimensioni: Altezza 275, Ø 22 mm Stato di conservazione: Buono Notizie: Dal registro d’inventario più antico, rinvenuto nel liceo, risulta che lo strumento è stato inserito in inventario il 31/5/35 per £ 1500, con il numero 3051. Descrizione: L’apparecchio è costituito da un’impugnatura in legno collegata con un cilindro cavo di metallo chiuso da un tappo di sughero. Dal cilindro sporgono due elettrodi differenti per forma e dimensione: uno è solidale con il cilindro, l’altro, isolato dal cilindro è inserito all’interno. Uso: Collegando gli elettrodi alla macchina di Wimshurt, si crea tra loro una differenza di potenziale che fa scoccare una scintilla all’interno di una miscela esplosiva contenuta nel cilindro cavo. La combustione dell’idrogeno insieme alla formazione di...

Leggi il Resto

PILA TERMOELETTRICA

Pubblicato da il 10-11-2014 in Elettromagnetismo

Numero inventario antico: 3914 Numero inventario attuale: 1529 STRUMENTO: PILA TERMOELETTRICA Epoca: Inizio ‘900 Costruttore: / Materiali: Ottone, rame, zinco, ferro, spago Dimensioni: 260 x 110 mm Stato di conservazione: Buono Notizie: Dal registro d’inventario più antico, rinvenuto nel liceo, risulta che lo strumento è stato inserito in inventario il 30/6/15 per £ 1350, con il numero 2991. Descrizione: Da una base in ottone si alza un gambo, in rame, che sostiene un telaio, anch’esso in rame, nella parte superiore del quale è fissata un’asticella ricurva che porta, sospeso ad una cordicella, un ago magnetico alloggiato all’interno del telaio. La parte superiore e quella inferiore del telaio sono collegate da un lato con una giunzione in rame, dall’altro sono fornite di due ali collegate con un cilindretto in zinco. Uso: Orientato l’ago nella direzione del meridiano magnetico, si riscaldano...

Leggi il Resto

PILA A COLONNA DI VOLTA

Pubblicato da il 10-11-2014 in Elettromagnetismo

Numero inventario antico: 3914 Numero inventario attuale: 1529 STRUMENTO: PILA A COLONNA DI VOLTA Epoca: Inizio ‘900 Costruttore: / Materiali: Legno, ferro, ottone, rame, zinco, stoffa, vetro Dimensioni: Altezza 210, Ø 97 mm Stato di conservazione: Buono Notizie: Dal registro di inventario più antico, rinvenuto nel liceo, risulta che lo strumento è stato inserito in inventario il 29/6/1931 per £ 300, con il numero 3914. Descrizione: È costituito da una base circolare in legno che porta al centro un’asticciola di ferro, rivestita di vetro, che sostiene 20 coppie di dischi di rame e zinco (Ø 45 mm), ciascuna separata dall’altra da un disco di panno imbevuto di acqua acidulata. Due reofori di rame sono saldati rispettivamente al disco di zinco in alto e al disco di rame in basso. Uso: Lo strumento serve a ripercorrere l’esperienza della prima pila...

Leggi il Resto

PICCOLO ROCCHETTO DI INDUZIONE

Pubblicato da il 10-11-2014 in Elettromagnetismo

Numero inventario antico: 2989 Numero inventario attuale: 210 STRUMENTO: PICCOLO ROCCHETTO DI INDUZIONE Epoca: Inizio ‘900 Costruttore: / Materiali: Ottone, rame, ferro, mogano Dimensioni: 250 x 140 mm Stato di conservazione: Buono (lo spinterometro originariamente in ottone è stato sostituito con uno in ferro). Notizie: Dal registro d’inventario più antico ,rinvenuto nel liceo, risulta che lo strumento è stato inserito in inventario il 30/6/15 per £ 3000, con il numero 2989. Descrizione: Su una base in mogano è alloggiato l’apparato costituito da una bobina, un interruttore e due reofori. La bobina ha un gran numero di spire di filo sottile avvolte, in molti strati, su un telaio in legno nel quale è montato lo spinterometro semplice a doppie punte regolabili a distanza. L’interruttore è composto da una piccola elettrocalamita. Sulla base sono collocati due reofori e tre interruttori manuali...

Leggi il Resto